19.6.06

Family Dinners, 24 at the time

I PRANZI DELLA FAMIGLIA 24 ALLA VOLTA


Lo scorso anno fu pubblicato un articolo circa tre compagnie di fix and freeze che consentivano ai clienti di assemblare cibo preparato in ricchi pranzi.
L’idea ha avuto successo lo scorso anno. Imprenditori statunitensi hanno avviato i loro negozi di assembramento per la preparazione di pasti negli USA, e il leader sul campo, Dream Dinners), si è esteso da 49 negozi nell’aprile 2005 fino a 163 oggi, grazie ad un efficace programma di franchising.
Il canone per il Dream Dinner Franchising è pari a 35.000 $ più altre percentuali / commissioni e i costi derivanti dall’investimento iniziale sono compresi tra 175.000 $ e 250.000 $.
Molti di essi cambiano nello stile anche se tutti i dinner assembly offrono essenzialmente lo stesso servizio: i clienti compilano un format on-line, scegliendo i pasti da un menu mensile.
Il negozio, una grande cucina commerciale, organizza i cibi freschi e prepara gli ingredienti in postazioni sul campo. I clienti girano nel negozio, assemblando un pasto adattandolo ai suoi gusti personali e dietetici e il cliente può aggiungere o togliere aglio fresco o zenzero, o sostituire il maiale con un altro pasto. Alla fine, i pasti imballati, sono chiaramente etichettati con le istruzioni per cucinarle.
Tutto il processo dura circa 2 ore, per preparare 12 (six-serving), o 24 (trhee-serving) pasti al costo di circa 3 $ per servizio. E non si spende tempo per comprare il cibo, gli ingredienti, preparare in anticipo e lavare subito dopo.
L’affare è esploso per una ragione: l’idea di assembramento di cibo offre a livello di tempo per la clientela (specialmente per le mamme che lavorano) una strada innovativa e conveniente per provvedere alle loro famiglie con cibo nutriente, pasti fatti in casa, con molta varietà, ricche opzioni e un basso costo rispetto a un take-out o un supermercato con cibi congelati.
Non si sono mai viste compagnie simili al di fuori degli U.S.A.: è il momento per gli imprenditori di applicare i fix and freeze a tutte le famiglie del mondo, occupate e con poco tempo.

Adotta il tuo albero di ulivo

Due ex produttori televisivi britannici hanno deciso di acquistare un podere rurale in Italia. Dopo aver effettuato l'acquisto hanno deciso di intraprendere un'iniziativa assolutamente innovativa creando Nudo. Nudo è un oliveto che offre ai suoi clienti la possibilità di adottare gli alberi di ulivo.
L'idea funziona con l'iter seguente: Innanzitutto i clienti selezionano il proprio albero di ulivo, scegliendolo da una delle otto sezioni del boschetto. Ogni lotto è descritto dettagliatamente, e tutti hanno un nome ben preciso che viene evidenziato da una descrizione quasi poetica. Dopo aver deciso quale albero adottare per la cifra di GBP 60 (USD 110/EUR 90) all'anno, più trasporto, i clienti riceveranno tutti i prodotti dal loro albero adottato. Oltre ad un certificato di adozione ed un libretto sull'albero.
I prodotti consistono in un pacchetto che contiene l'olio extra vergine di oliva nel periodo primaverile mentre in autunno un pacchetto contenente del sapone e dell'olio di oliva aromatizzato al limone. (Ovviamente, l'olio non viene dall'albero reale, ma è una parte del raccolto prodotto da una sezione degli alberi.) finora, 548 degli 881 alberi sono stati adottati.
La quantità esatta di olio dipende dalla raccolta dell'anno, ma ogni albero produce normalmente fra uno e tre litri all'anno.
Quello che realmente viene venduto in questa idea innovativa non è tanto l'olio di oliva bensì la possibilità di poter vivere un'esperienza diversa. Infatti non solo i clienti potranno condire la propria insalata con l'olio prodotto dal loro albero adottato, ma nel momento in cui decideranno di raggiungere l'Italia avranno anche la possibilità di poter visitare il boschetto e vivere l'esperienza di preparare un pic nic all'ombra del loro albero di ulivo.
L'iniziativa porta vantaggi per tutti: i clienti possono collegare l'alimento alla fonte dal quale deriva; gli imprenditori del boschetto guadagnano un reddito costante.